Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più, negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

   

Rubriche  

   
Gennaio 2021
D L M M G V S
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6
   
   

Contatore accessi  

Questo mese: 540

Visite totali : 35936

   

Domenica 19 gennaio 2014 presso il parco di Is Olias a Capoterra si è svolta la 2° giornata di cross valida come Campionati Regionali Individuali

Commento di Antonello Vargiu
Grande giornata di sport nel bellissimo Parco di Capoterra in località “Is Olias” a poco meno di un chilometro dalla cittadina. L’organizzazione è affidata alla locale società “Atletica Capoterra” ma bisogna dare atto al professor Nardino Degortes di aver studiato un percorso veramente magistrale. La 2^ giornata di Cross ha regalato i titoli regionali individuali alle gare degli Esordienti A, Promesse e Senior di e i titoli di società per le categorie Ragazzi, Promesse e Senior.  


La temperatura è mite per via di un magnifico sole ma in lontananza si intravedono delle nubi scure. Le gare hanno inizio alle 11 e sono i piccoli Esordienti ad inaugurare una piccola parte del percorso che nella sua massima espansione raggiunge la distanza di 2 km. Si tratta di un percorso che nella prima parte presenta una costante salita di circa 600 metri per poi inestricarsi  in una serie di curve strette e piccole cunette da superare che lo hanno reso piacevole quanto difficile e tecnico che ha soddisfatto la totalità degli atleti.

Vediamo in rapida sintesi i vincitori nelle categorie giovanili.

Nella categoria degli Esordienti A (600 mt.) si aggiudicano il titolo regionale Valentina Corda (Atletica Dolianova) e Samuele Fronteddu (Gonone Dorgali) mentre tra i Ragazzi (1000 mt.) arrivano in testa alla classifica Ilaria Meli (Atletica Airone Terralba) e Riccardo Zaottini (Atletica Valeria). Nei Cadetti (2000 mt.) i vincitori sono Carolina Farci (Atletica Valeria) e Fabrizio Atzeni (Pod. San Gavino) mentre nella categoria Allievi (4 km. le femmine e 5 km. i maschi) dominano Sarà Meloni (Atl. Runners Oschiri) e Andrea Usai (Atletica Valeria).
Già prima della gara delle Donne il clima cambia radicalmente e nel giro di alcuni minuti si scatena una pioggia torrenziale che accompagnerà per tutta la gara le sfortunate atlete. Nella prima gara femminile (lunga 4000 mt.), vi partecipano tutte le atlete a partire dalle categorie 35 sino alla 55, più l’unica Junior, Fabrizia Carboni (Atl. Serramanna). Vince con un grande distacco Maria Domenica Manchia (SF 40, Atletica Runners Oschiri) su Gisella Saba (SF35, Marathon Club Oristano) mentre al terzo posto si classifica Leonarda Cantara (SF 40, Atletica Ozieri). L’altra gara delle Donne, dai 60 anni in su, è lunga solo 3000 mt. ed è stata vinta dalla straordinaria Maria Antonietta Fadda (SF 75, Esperia Cagliari) classe 1938. Terminate le gare delle Donne riprende a splendere un magnifico sole che riscalda nuovamente la temperatura.
Nella gara dei Senior maschili, dai 35 ai 55 anni (6 km.), partecipano anche gli atleti Junior dove primeggia il fortissimo atleta della società Goceano, Agostino Saba. Tra gli atleti Senior arriva meritatamente primo Angelo Desogus (SM 35, Atletica Capoterra) su un esperto Paolo Cannas (SM 40, Atl. Pod. San Gavino). Dal 3° al 5° posto si presentano in sequenza Raffaele Pisu (SM 35, Atletica Pula), Marcello Serra (SM 40, Sardegna Karalis) e Giovanni Melis (SM 35, Atletica Pabillonis). Nella successiva gara dei Senior Uomini (dai 60 anni in su) vince Celestino Usai (Atletica Valeria) su Nando Gallese (Pod. San Gavino), entrambi della categoria SM60. Se nelle categorie dei 40 e 45 primeggiano gli atleti di San Gavino, Paolo Cannas e Alviero Atzeni, occorre dare merito anche ai due guasilesi Paolo Porcu e Antonello Vargiu che mettono il proprio sigillo nelle categorie 50 e 55 gareggiando per le società di Dolianova e Futura Cagliari.
Nell'ultima gara della giornata (Cross Lungo di 10 km.) bellissima prestazione di Abdelatti Fraiha (SM, Civitas Olbia) che si aggiudica il titolo regionale con il tempo di 31’11” staccando di una dozzina di secondi il connazionale marocchino Oualid Abdelkader appartenente alla stessa società. Dal 3° al 5° posto arrivano, in breve sequenza tra loro, gli atleti della Futura Cagliari, Giuseppe Mura, Stefano Floris (SM 35) e Gabriele Motzo (Promessa) che risultano per cui i più forti atleti isolani. Con il suo 5° posto assoluto, ma primo di categoria tra le Promesse, Motzo si è aggiudicato il titolo regionale della categoria. Questi gli altri arrivi sino al 10° posto:  6° Michele Merenda (SM, Cagliari Marathon); 7° Lorenzo Vigliotta (SM, Lib. Atl. Sassari); 8° Damiano Boi (SM, Atl. Santadi); 9° Luigi Leotta (SM 40, Gonone Dorgali); 10° Ignazio Sagheddu (SM 45, Idem). Va segnalato che con i tre arrivi nei primi 5 posti degli atleti Assoluti e Promesse, la società Futura Cagliari si è aggiudicata il titolo regionale assoluto nel settore maschile di corsa campestre 2014, per cui parteciperà alle finali nazionali che si disputeranno a Nove (VI) l’8 ed il 9 marzo 2014. Per  il titolo regionale nel settore Assoluti sono stati considerati i risultati delle prime due gare di Cross, Codrongianus e Capoterra. Tra le Senior Donne del Cross Lungo (8 km.) si aggiudica il titolo regionale Roberta Ferru (SF 45, Atl. Olbia) rifilando un ampio distacco alla seconda atleta giunta al traguardo, Stefania Carola (SF 40, Pod. San Gavino). Subito dietro la Carola  arrivano in sequenza  sino al 5° posto: Elisa Pintori (SF 35, Atl. Serramanna), Adelina Casula (SF 35, Pod. San Gavino) e Antonella Altea (SF 35, Atl. Dolianova).

   

Sponsor  

  • FoodNess
  • kalendes
  • runaway
  • Ichnusa
  • Sport Village
  • le_4_api
   
   
  • la_calendula
  • Loredana Baire
  • l_altro cielo
  • Deriu Sport
  • coop poggio
  • profumeria essenza
   
   
© G. S. Atletica Capoterra Via Cimarosa 9 09012 Capoterra (Ca) tel. 070721753 Cod. Fisc. 92122300921 Reg.Naz.le N° 11558 Codice SAR 1017 Codice FIDAL CA049